Vai al contenuto
Shop
Schizzo a mano libera di un progetto di design, utilizzato come base per la creazione di un prodotto finale

Peverelli

Oltre 70 anni nell'arredamento di alta gamma italiano

Interior design e arredo di lusso made in Italy: consulenza, professionalità ed esperienza

La lunga e consolidata esperienza di Peverelli è racchiusa in un codice che raccoglie il savoir faire e l'expertise di settore, con uno sguardo costantemente orientato al futuro. Questo codice ha consentito a Peverelli di diventare il punto di riferimento nel design di alta gamma e nell'arredamento di lusso dall'Italia al mondo.

In oltre 70 anni di storia famigliare e imprenditoriale tante cose sono cambiate, ma non la passione e l’impegno con cui ogni giorno ricerchiamo una relazione personale e fiduciaria con i nostri clienti per entrare in intimità con loro e con la loro idea di abitare.

Peverelli applica il suo metodo di lavoro a 3 aree principali: la scelta ottimale del singolo mobile di arredo, l'ideazione e selezione degli arredi per la realizzazione di progetti esclusivi di interior design e la prestigiosa area dedicata alla genesi di progetti end to end: gestione e realizzazione degli ambienti interni per le più esclusive residenze nel mondo.

“Ci piace pensare che, quando un cliente si rivolge a noi e ci apre la sua casa, stia svelando se stesso. È sempre un percorso intimo entrare in relazione con il suo mondo e interpretarne le aspettative: questa è la nostra sfida e la nostra più grande soddisfazione”

Giulio & Simonetta

   I nostri partner 

Niente di tuttò ciò sarebbe possibile senza il solido rapporto di fiducia instaurato negli anni con i nostri partner, massima espressione dell'arredamento di alta gamma italiano.

Le tappe e il percorso

La storia della famiglia Peverelli: dal primo dopoguerra ai giorni nostri, il continuo arricchimento del nostro codice

Anni ‘30
1935
1945
1953
1965
Anni ’70 e ‘80
Anni ‘90
Anni 2000
2017
2018
2020
2023

Anni ‘30

Il laboratorio artigianale di Giulio Peverelli

Immerso nella pittoresca bellezza del Lago di Como, Giulio Peverelli, giovane artigiano, decise di dare vita a un sogno: creare un laboratorio artigianale per produrre oggetti per la casa. La sua avventura imprenditoriale era stata sostenuta dalla moglie Caterina e dal fratello Federico, ma soprattutto dalla loro passione per il lavoro e dalla profonda gratitudine verso la comunità locale.

In quel periodo, l'Italia stava affrontando una delle crisi più difficili della sua storia, ma Giulio Peverelli non si arrese. Infatti, con un coraggio che lo contraddistingueva, decise di mettersi al lavoro e offrire il proprio aiuto alla gente del posto. E così, tra le montagne e i boschi, iniziò a produrre oggetti unici, da infissi a utensili da cucina e mobili, con cura e attenzione ai dettagli, con l'obiettivo di creare prodotti che durassero nel tempo e fossero utili per le famiglie della zona.
Il lavoro artigianale di Giulio e dei suoi familiari non era solo un'attività economica, ma un modo per contribuire alla crescita e al benessere della comunità. Giulio Peverelli trasmise la sua passione per la bellezza e l'utilità degli oggetti artigianali, creando un ambiente accogliente e familiare per chiunque entrasse nel loro laboratorio. 

Questa foto mostra parte della storia dell'azienda Peverelli

1935

Il trasferimento a Bulgarograsso

Il sogno di Giulio Peverelli stava diventando sempre più grande, insieme alla crescita della sua famiglia e della sua attività. E così, con coraggio e determinazione, decise di spostare il suo laboratorio artigianale a Bulgarograsso, un paese vicino al Lago di Como.

In questa nuova località, Giulio poté finalmente disporre di uno spazio più grande, adatto alle esigenze della sua crescente attività, che comprendeva un magazzino e un'area dedicata al lavoro. Ma ciò che lo rendeva più felice era il fatto di poter mantenere la sua famiglia unita, grazie alla presenza di appartamenti adiacenti al laboratorio.

In questo modo, la passione di Giulio per il lavoro artigianale riuscì a fondersi perfettamente con l'amore per la sua famiglia, creando un ambiente dove il lavoro e la vita si fondono in una perfetta armonia. La sua attività era diventata non solo un lavoro, ma una vera e propria casa, un luogo dove il suo talento e la sua dedizione potevano esprimersi appieno.
Per Giulio, non c'era niente di più importante della sua famiglia e della sua passione per il lavoro artigianale, e il suo sogno si era finalmente realizzato in una splendida sinfonia di vita e di lavoro

Questa foto mostra parte della storia dell'azienda Peverelli

1945

La ripresa dopo la guerra e la nascita di Peverelli

La vita della famiglia Peverelli è stata segnata dalla guerra: quando la Seconda Guerra Mondiale esplose, Giulio e suo fratello Federico furono chiamati al servizio militare e la loro attività artigiana si interruppe bruscamente. Tutto sembrava perduto, ma Giulio non si diede per vinto.

Dopo la fine della guerra, il ritorno alla normalità fu difficile, ma Giulio non si perse d'animo. Rimasto solo dopo che suo fratello Federico aveva deciso di iniziare una nuova vita in Canada, Giulio ebbe l'intuizione di trasformare la sua attività artigiana in un magazzino di distribuzione.

Iniziò ad occuparsi della distribuzione di beni di prima necessità, e poi si specializzò nel mondo degli arredi. Con coraggio e passione, nel 1949 Giulio fondò ufficialmente l'azienda Peverelli.
Non fu facile, ma la tenacia e la determinazione di Giulio lo portarono a superare le difficoltà. In quel momento, la vita di Giulio Peverelli aveva fatto un altro grande passo avanti, dimostrando che anche le difficoltà possono essere superate con determinazione, passione e la voglia di non arrendersi mai

Questa foto mostra parte della storia dell'azienda Peverelli

1953

Il primo design store di Luigi Peverelli

Negli anni '50, il primogenito di Giulio, Luigi Peverelli, entrò  nell'attività. Cresciuto nella bottega del padre fra i mobili in legno e il lavoro artigianale, Luigi aveva una passione per il design e per il mondo degli arredi che non riusciva a nascondere. Era l'epoca in cui il design italiano stava gettando le basi per il proprio successo internazionale, e Luigi decise di seguirne le orme. Frequentò una scuola di disegno a Como e, immerso in un contesto di crescita e di fiorente iniziativa, mosse i suoi primi passi nel settore dell’arredamento. Instaurò importanti rapporti con molti dei futuri protagonisti del design italiano del mobile, apprezzando la bellezza della forma e la funzionalità degli arredi. Luigi era animato da una passione inarrestabile. Così, con il cuore pieno di entusiasmo e di voglia di fare, Luigi aprì il suo primo piccolo negozio di design, il primo nella zona, in una posizione strategica. Fu una scommessa coraggiosa, ma Luigi non aveva paura di rischiare e di mettersi in gioco.

La passione di Luigi per il design e la sua intraprendenza lo portarono a diventare un punto di riferimento per il settore dell'arredamento in tutta la regione

 

Questa foto mostra parte della storia dell'azienda Peverelli

1965

Il punto vendita Peverelli a Como

Con determinazione e passione, Luigi Peverelli, il primogenito di Giulio, trascina la sua famiglia verso l'orizzonte dell'innovazione e della modernità. Il suo sguardo è rivolto al futuro e al mondo del design italiano che in quegli anni sta conquistando il pianeta. Insieme alla moglie Giuseppina, Luigi mette in campo tutte le sue abilità imprenditoriali e la sua sensibilità artistica per creare un nuovo modello di negozio, dove l'acquisto di un mobile diventa un'esperienza unica e indimenticabile. L'attenzione per il cliente e la cura per i dettagli li portano all'immediato successo e ad aprire un nuovo punto vendita nel centro di Como, dove la bellezza dei mobili si fonde con la consulenza di architetti e designer per creare ambienti unici e personalizzati.

Questa foto mostra parte della storia dell'azienda Peverelli

Anni ’70 e ‘80

La crescita costante e la terza generazione imprenditoriale

La storia di Peverelli continua ad essere un racconto di crescita, ma anche di un forte legame familiare che si tramanda di generazione in generazione. L’entrata nell'attività di Giulio, nipote e omonimo del fondatore, segna il passaggio di consegne tra le generazioni della stessa famiglia, rafforzando l’impegno e la determinazione della famiglia Peverelli nell’affermare i propri ideali di eccellenza e di qualità. È proprio grazie alla forte identità e ai valori condivisi da ogni componente della famiglia Peverelli che l'azienda è riuscita a crescere, adattarsi ai cambiamenti del mercato

Questa foto mostra parte della storia dell'azienda Peverelli

Anni ‘90

La nuova sede di Peverelli

L'imprenditorialità e la passione per il design della famiglia Peverelli hanno portato allo sviluppo dell'azienda. Dopo il passaggio di consegne da padre a figlio, la terza generazione prende il controllo e con la guida di Giulio e Simonetta, l'azienda acquisisce una nuova sede a Como, che viene suddivisa in tre aree principali. Ma il destino continua a presentare sfide: la morte di Luigi nel 1999, porta con sé un’importante riflessione sulla fragilità della vita e sulla necessità di pensare alla continuità dell’azienda, non solo come impresa ma soprattutto come luogo di valori e di ideali.
Iniziò, successivamente, un nuovo periodo, improntato alla modernità e all'entrata in nuovi mercati. 

 

Questa foto mostra parte della storia dell'azienda Peverelli

Anni 2000

Lo sviluppo in Italia e l’internazionalizzazione

Il nuovo millennio si apre con grandi sfide nel mondo, ma per Peverelli rappresenta un momento cruciale di svolta. Grazie alla tenacia di Giulio e Simonetta, l'azienda mette in atto una strategia ambiziosa, che si rivela vincente, portando Peverelli ad affermarsi come un'azienda di riferimento nel mondo dell'arredamento di alta gamma, che guarda sempre avanti, pronta ad affrontare le sfide e le evoluzioni del mercato. Una storia di successo, fatta di passione, impegno e dedizione alla bellezza e all'eccellenza in ogni minimo dettaglio

Questa foto mostra parte della storia dell'azienda Peverelli

2017

Nasce il progetto Genesi

Peverelli ha continuato nel proprio percorso negli anni successivi, espandendo la propria presenza a livello internazionale. Genesi rappresenta la gestione efficiente e completa di progetti d'alta gamma, grazie all'ausilio delle tecnologie più innovative. Peverelli è diventato un partner capace di seguire il cliente in ogni fase del processo di realizzazione del proprio progetto di prestigio.
Grazie allo sviluppo del progetto Genesi, Peverelli è stata in grado di collaborare con molteplici professionisti e designer di grande spessore, coordinando le diverse fasi della realizzazione del progetto e offrendo un servizio end-to-end di altissimo livello. Questa nuova attività ha permesso all'azienda di consolidare ulteriormente la propria presenza sul mercato  e di porre le basi per diventare una referenza per le residenze più esclusive nel mondo

2018

Lo Showroom Peverelli nella città di Lugano

 

Nel giugno del 2018, Peverelli ha compiuto un passo importante verso il futuro aprendo il suo primo negozio all'estero. La scelta di Lugano in Svizzera è stata strategica, posizionando il brand in una posizione di rilievo tra Como e l'Europa. L'apertura dello store ha portato con sé una vasta selezione dei prodotti di design italiano più esclusivi, ma soprattutto ha portato con sé il marchio e l'eccellenza di Peverelli, sinonimo di competenza e consulenza professionale. Non solo ha accontentato la clientela internazionale ed esigente, ma ha anche rappresentato un'importante tappa nella storia dell'azienda, un passo in avanti verso il futuro e un'ulteriore affermazione del suo successo

2020

Design contemporaneo e stile italiano nel mondo

Peverelli si pone la missione di diffondere la bellezza del design italiano in Italia e nel mondo, portando l'eccellenza artigianale e creativa del Bel Paese in ogni angolo del pianeta.  Peverelli è pronta ad affrontare le nuove sfide del futuro, puntando sulla digitalizzazione per offrire ai propri clienti un'esperienza d'acquisto innovativa e coinvolgente. Continua a crescere e a innovare, senza mai dimenticare la propria eredità artigianale e la passione per il design di altissima qualità

2023

In continua evoluzione

Partendo dalle origini dell'azienda, dalle radici della sua comunità e dalla passione per il design, Code rappresenta un'idea che racchiude il concetto di comunità (CO) e di design (DE). "Code" indica le radici dell'azienda nel territorio del Lago di Como (CO) e del design  (DE). La parola "code" evoca il "codice" che racchiude il "savoir faire" e le buone pratiche consolidate in quasi un secolo di lavoro nell'arredamento di alta gamma italiano. Ma Code è molto di più di un'idea o un simbolo. È la rappresentazione tangibile dell'impegno di Peverelli per l'innovazione, la passione e l'attenzione alla comunità. Code è il desiderio di innovare, di scrivere un codice per il futuro.

Dove trovare i punti vendita Peverelli in Lombardia e Canton Ticino

I nostri showroom mono e multimarca: esposizione mobili di design e ambienti living

Servizi

Dai singoli elementi di arredo a una vasta gamma di servizi offerti. Scopri come possiamo aiutarti ad arredare la tua residenza.